Accumuli Sonnen: Bolletta a zero, cosa c’è dietro?

E' sempre stato il pallino di tutti quelli che si sono voluti installare un impianto fotovoltaico, aggiungiamo: giustamente. Anche perché effettivamente nell'arco dell'anno i pannelli solari sono in grado di produrre tutto quello che una famiglia consuma, il problema è che lo fa in tempi diversi.
accumulo per fotovoltaico

Accumuli Sonnen: Bolletta a zero, cosa c’è dietro?

E' sempre stato il pallino di tutti quelli che si sono voluti installare un impianto fotovoltaico, aggiungiamo: giustamente. Anche perché effettivamente nell'arco dell'anno i pannelli solari sono in grado di produrre tutto quello che una famiglia consuma, il problema è che lo fa in tempi diversi.

E’ sempre stato il pallino di tutti quelli che si sono voluti installare un impianto fotovoltaico, aggiungiamo: giustamente. Anche perché effettivamente nell’arco dell’anno i pannelli solari sono in grado di produrre tutto quello che una famiglia consuma, il problema è che lo fa in tempi diversi.

Inizialmente il questo problema si poteva forse risolvere con un meccanismo detto Scambio sul Posto, purtroppo però l’energia “venduta” in rete non viene pagata allo stesso prezzo di quella acquistata. Ecco perché la Sonnen ha studiato il modo per portare effettivamente la bolletta a zero.

Il successo che la Sonnen sta avendo in Europa è evidente a tutti. Questa azienda Tedesca che distribuisce il suo Sistema di Accumulo per Fotovoltaico è la vincitrice del premio “Zayed Future Energy Prize”, un riconoscimento di taratura mondiale che ha permesso a Cristoph Ostermann, CEO di Sonnen, di ritirare i suoi 1.5 milioni di dollari ad Abu Dhabi.

Come funziona il sistema di accumulo fotovoltaico

La batteria che si trova a bordo del sistema è Sony (Sony Fortelion), con un’affidabilità molto interessante. Probabilmente la più affidabile in commercio: Litio Ferro Fosfato. Viene garantita per 10 anni ed ha una vita utile di almeno 10.000 cicli.

Anche se può essere installato solo da tecnici certificati vorrei evidenziare che comunque il collegamento è piuttosto facile. Può essere agevolmente collegato sia ad impianti fotovoltaici nuovi che esistenti senza dover cambiare nessun inverter.

Sonnen opera a livello mondiale e ha molti sistemi residenziali connessi e funzionanti. Il sistema di accumulo, grazie al suo “cervello elettronico”, è pronto per stoccare subito l’energia dei pannelli solari fotovoltaici, così da poterla restituire nel momento in cui non c’è più sole.

Solo con questo sistema si calcola che l’autoconsumo, cioè il consumo proveniente solo dal tuo impianto fotovoltaico e non dalla rete elettrica nazionale, può essere portato al 75%. Quindi comunque rimane un 25% di energia prelevata dalla rete elettrica.

Come riescono allora a portarti la bolletta a zero?

Bolletta a zero con energia pulita al 100%. Come è possibile?
In pratica la parte mancante te la paga Sonnen grazie ad un accordo con Edison. E’ come se ti applicassero uno sconto sull’energia prelevata pari a quel 25% che non riesce a coprirti il sistema di accumulo per fotovoltaico. Questo servizio viene erogato per i primi 2 anni, successivamente se la normativa italiana si adeguerà alle direttive europee questo gap sarà coperto dalla SonnenCommunity.

Voglio comunque precisare che in realtà la bolletta non è proprio a zero perché si esclude giustamente il Canone Rai, voce che comunque non ha nulla a che vedere con l’energia elettrica.

Come dovrà funzionare la SonnenCommunity? Una volta che il quadro normativo sarà attivo anche in Italia chi farà parte della SonnenCommunity potrà scambiare o stoccare l’energia per chi ne ha bisogno così che non dovrà acquistarla dalla rete.

Qui di seguito il Country Manager della Sonnen spiega in modo dettagliato come funziona questo sistema.

 

La Scheda del Sistema di Accumulo SonnenBatterie Eco 9.4 

  • Capacità: da 4 kWh a 16 kWh, sfruttabile al 100%.
  • Potenza Nominale Inverter: da 2200 watt fino a 3300.
  • Dimensioni: altezza 137 cm / larghezza 67 cm/ profondità 22 cm (taglia 2 e 4 kWh).
  • Sistema Espandibile: puoi aumentare la capacità con moduli di 2 kWh.
  • Vita Lunga: garanzia di 10 anni e 10.000 cicli di ricarica (pari a circa 20 anni).
  • Ecosostenibile: batterie agli ioni di litio ferro fosfato, senza materiali tossici

Questo nuovo modello uscito a settembre dell’anno scorso è un ulteriore sviluppo di quello precedente. In particolare segnaliamo queste innovazioni e migliorie:

  • potenza di carica migliorata dal 20% al 30% in più rispetto alle versioni precedenti.
  • E’ stato migliorato anche l’efficienza di conversione (aspetto importante per non perdere watt tra la carica e la scarica).
  • Ricarica veloce: Il modello da 4 kWh si ricarica con 30 minuti in meno.
  • L’efficienza dell’inverter all’interno del sistema è stato portato al 95%, così che ne ha aumentato la potenza: da 3 a 3,3 kW.
  • Inoltre puoi monitorare il tutto su una app (sonnenApp)
Come per l’impianto fotovoltaico anche il sistema di accumulo ha bisogno di essere dimensionato secondo il proprio fabbisogno energetico.

Quanto costa e di quanta capacità ho bisogno

Probabilmente ti stai chiedendo quanto costa tutto il sistema e quali incentivi potresti ottenere. Devi sapere che il costo si lega necessariamente alle tue esigenze e abitudini nei consumi. E il costo è legato a quanta energia devi immagazzinare. 

Inoltre questo prodotto è in continua evoluzione, potrebbe essere utile ottenere aggiornamenti da tecnici esperti. 

Per aiutarti, abbiamo creato un Simulatore. Inserendo alcune info scoprirai:

  • di quanti kWh hai bisogno
  • il prezzo 
  • gli incentivi a disposizione
Provalo subito, clicca sul pulsante.
Accumuli Sonnen: Bolletta a zero, cosa c’è dietro?
3.8 (76.47%) 17 vote[s]
Scopri di più su:
condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Attenzione

Le detrazioni fiscali al 50% e il super ammortamento scadono il 31 dicembre 2019.

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

in primo piano