Bonus Edilizi: detrazione al 50% per il fotovoltaico entro fine anno. Cosa cambierà dal 2025?

alcuni dadi compongono la parola Bonus ricordando che si tratterà l'argomento dei Bonus edilizi applicabili anche al fotovoltaico residenziale

Sul fronte dei bonus edilizi, come indicato da ANSA, arriva un giro di vite sui lavori di ristrutturazione. Il bonus casa dal 2028 al 2033 scenderà al 30%.

Per tutto il 2024 il bonus è stato confermato al 50%, con un tetto di spesa detraibile di 96mila euro. Dal 1° Gennaio 2025, salvo proroghe, l’aliquota scenderà al 36% con un tetto di 48mila euro.

Nell’ultimo anno, il clima di instabilità e incertezza generato dalle continue modifiche ai bonus edilizi ha messo in standby molte famiglie. Nonostante avessero le condizioni per riqualificare il proprio immobile, in tanti hanno preferito rimandare i lavori di ristrutturazione edilizia a nuova data (incluse le installazioni di impianti fotovoltaici e batterie di accumulo).

La speranza comune era che il governo riproponesse bonus fiscali equiparabili al Superbonus o più vantaggiosi rispetto alle detrazioni fiscali al 50% del 2024.

In effetti c’è stato un periodo in cui si pensava che avrebbero portato la detrazione fiscale al 75% per la riqualificazione energetica degli immobili. Ma il deficit creato dal Superbonus ha dovuto ridimensionare le aspettative e adesso dobbiamo fare i conti con una realtà ben diversa e un approccio ai bonus da parte del governo, molto più cauto e parsimonioso.  

Inoltre, negli ultimi 2 anni la tendenza dei prezzi di fornitura di gas e luce per le nostre abitazioni ha avuto un trend al ribasso. Questo ha dato un pò di respiro alle famiglie ed è stato un motivo in più per procrastinare negli investimenti a lungo termine, come il fotovoltaico.

Ma le notizie dal mondo non sono più rassicuranti. Il prezzo del gas sta subendo dei rincari e l’esperienza ci insegna che presto anche le nostre bollette diventeranno più salate. Se, in questo contesto di instabilità, vuoi scoprire come renderti energeticamente indipendente vai all’articolo: “Prezzi del gas al rialzo! Anche le bollette della luce a rischio”  

In tutti i casi non disperare! Se stai programmando la riqualificazione energetica del tuo immobile, ad esempio con l’installazione di un impianto fotovoltaico, sei ancora in tempo per avvalerti dei massimi benefici fiscali, validi per tutto il 2024. Cliccando sul link del banner in fondo alla pagina ti metteremo subito in contatto con gli specialisti del settore che ti daranno le informazioni e l’assistenza che ti occorre.

Bonus edilizi: cosa aspettarsi nei prossimi anni?   

Senza dubbio il bonus edilizio maggiormente idealizzato è stato il Superbonus 110%. Partito benissimo, si è rivelato però, molto presto, una lama a doppio taglio sia per le aziende installatrici che per il deficit pubblico.

Oltre alle difficoltà legate al recupero dei crediti realmente maturati dalle imprese oneste, in questi ultimi anni si sono moltiplicate nell’ambito del Superbonus una quantità imprecisata di aziende fittizie che, attraverso sistemi fraudolenti, hanno lucrato sui benefici fiscali.

Il governo, a seguito delle vicissitudini generate dal Superbonus ha preso drastiche e repentine misure fiscali con la speranza di arginare il problema. Queste misure purtroppo sono state estese anche alle altre agevolazioni fiscali.

Infatti, oltre a modificare svariate volte le regole del Superbonus, a partire dal mese di febbraio dello scorso anno, è stata abolita anche la possibilità di usufruire della cessione del credito con sconto in fattura del 50%, lasciando invariata però la detrazione fiscale al 50%.

La detrazione del 50% è tuttora valida ma non è previsto che duri a lungo. Infatti, la sua scadenza è stabilita per il 31 dicembre 2024. A partire dal 2025 la detrazione fiscale scenderà al 36% per poi abbassarsi ulteriormente al 30% nel 2028.

Quindi se stai pensando di riqualificare energeticamente il tuo immobile con l’installazione di un impianto fotovoltaico con batteria di accumulo, non perdere tempo!

Richiedi subito un preventivo e scegli l’azienda che ti garantirà tempi di realizzazione rapidi, così potrai assicurarti il beneficio fiscale del 50%. Clicca sul banner per richiedere il tuo preventivo.

Fotovoltaico
Richiedi Preventivo

Vuoi essere supportato da tecnici esperti? Fai subito una richiesta, è gratis!

Immagine di copertina, credits: fonte – shutterstock1369302827- Collaboratore Foto Robert Plociennik
Utilizza le nostre risorse per informarti sul fotovoltaico

Mister Kilowatt ha tutto ciò di cui hai bisogno per capire, conoscere e farti un’idea sul tuo fotovoltaico e l’accumulo.

Solo per Installatori

Scopri subito come entrare nel circuito di mrkilowatt.it e lavorare con partner di alto livello

Fotovoltaico e Accumulo

Scopri subito quanto costa e quanto ti fa risparmiare il tuo fotovoltaico con o senza accumulo

Iscriviti alla newsletter

Tieniti aggiornato con la nostra newsletter sul mondo del fotovoltaico e dell'energia rinnovabile

Richiedi Subito Preventivo

Vuoi essere supportato da tecnici esperti? Fai subito una richiesta, è gratis!

Potrebbe interessarti anche

Naviga tra le categorie

Fotovoltaico e Accumulo

Quanto costa il tuo fotovoltaico? Quanta capacità di accumulo ti serve?

Pompa di Calore Riscaldamento

Scopri con pochi click quanto risparmi sostituendo la vecchia caldaia

Iscriviti alla newsletter

Rimani sempre aggiornato con le novità del fotovoltaico da una fonte sicura

Richiedi Preventivo

Vuoi essere supportato da tecnici esperti? Fai subito una richiesta, è gratis!

founder mrkilowatt.it
Luigi Schirru
founder mrkilowatt.it

Sono un appassionato di fotovoltaico da più di 15 anni. Amo trasformare difficili informazioni tecniche in un linguaggio comprensibile a tutti. Tra le mie collaborazioni sono orgoglioso di quelle che ho avuto con: SunPower (con cui ho scritto alcuni articoli), aziende del gruppo E.ON, aziende del gruppo Enel