Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Facebook Pixel [noscript]” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Posso installarmi il fotovoltaico in questo periodo di emergenza per il Coronavirus?

Come si stanno muovendo i distributori e gli installatori di impianti fotovoltaici in questo periodo critico a causa del Coronavirus? Quanto inciderà sui prezzi del fotovoltaico?
ci si chiede come il coronavirus possa influire sul mercato del fotovoltaico in Italia

Posso installarmi il fotovoltaico in questo periodo di emergenza per il Coronavirus?

Come si stanno muovendo i distributori e gli installatori di impianti fotovoltaici in questo periodo critico a causa del Coronavirus? Quanto inciderà sui prezzi del fotovoltaico?

Avevi già programmato l’installazione del tuo impianto fotovoltaico. Oppure ti stavi informando seriamente perché avevi deciso di acquistarlo. Ora ti chiedi se sia possibile installare il tuo impianto fotovoltaico nonostante l’emergenza del Coronavirus. I materiali per l’installazione vengono ancora consegnati? Gli installatori stanno ancora operando?

Cosa stanno facendo i distributori di impianti fotovoltaici

Per ora sembra che nessun distributore di pannelli e componenti per fotovoltaico si sia fermato. Naturalmente da più parti è stato comunicato che sono state adottate tutte le misure previste per arginare il problema del Coronavirus.

Diversi dipendenti che lavorano in ufficio operano da casa. In effetti, oramai la tecnologia lo consente. Mentre invece per quanto riguarda le scorte, per molte aziende nessun problema, sono state fatte prima che scoppiasse l’epidemia.

Per quanto riguarda i documenti e le fatture si possono maneggiare con i guanti e sigillarli in appositi sacchetti di plastica. Senza dimenticare che i documenti possono essere spediti elettronicamente. Come è noto poi, i trasportatori che fanno le consegne possono operare.

Anche se con diverse e naturali difficoltà, nulla di invariato per ora insomma. Ma forse ti chiederai se poi gli installatori possono entrare a casa tua o nella tua azienda per montarti il fotovoltaico.

Come alcuni installatori si sono organizzati

Visto che la circolazione delle merci non è bloccata attualmente, cosa fanno i tecnici installatori? 

Il Ministero dell’Interno ha specificato che nelle zone «di sicurezza» (tutta Italia) va evitato «ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita», «nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità» o «per motivi di salute». Per entrare e uscire dalla «zona di sicurezza», e per muoversi al suo interno, occorre avere un’autocertificazione.

Quindi con tutte le precauzioni del periodo, molti operatori, prima dell’11 marzo stavano comunque lavorando e portando a termine i cantieri che erano stati programmati. 

Cosa cambia dall'11 marzo 2020

Come è evidente dal sito del governo italiano, le prescrizioni sono aumentate a partire dall’11 marzo 2020. Per questo motivo molti, se è possibile, lavorano da casa. Mai come in questo periodo di coronavirus ci si sta avvalendo del famoso smartworking o lavoro agile. 

Penso che molte aziende si renderanno conto che forse potevano sfruttarlo meglio anche prima che sorgesse questo problema. È un ottimo modo per tagliare costi e accrescere la propria competitività

Altri operatori come produttori di pannelli fotovoltaici, inverter o sistemi di accumulo stanno organizzando webinar con installatori, tecnici e altri soggetti coinvolti per sfruttare questo momento per la formazione e la promozione degli articoli. 

Possibili effetti del Coronavirus sui prezzi del fotovoltaico

Alcuni prevedono a breve un aumento dei prezzi. Il motivo è piuttosto semplice. In Cina molte aziende hanno ridotto la produzione sia dei pannelli fotovoltaici che dei componenti che poi vengono utilizzati da molte altre aziende che fanno assemblaggio. Diminuendo l’offerta di pannelli fotovoltaici i prezzi potrebbero salire.

Questo potrebbe spingerti a valutare ora se acquistarti l’impianto fotovoltaico. Potresti comunque tenerti aggiornato per capire come si evolve la situazione in questi giorni e agire di conseguenza. Clicca di seguito se vuoi capire quali possano essere i prezzi medi aggiornati degli impianti fotovoltaici.

Qualsiasi decisione prenderai farai bene a seguire le prescrizioni previste per tutelare la tua famiglia, la tua azienda e le tue risorse economiche. Si, perché non dimenticare che l’energia elettrica avrà sempre un valore più importante, e se questa arriva dal sole non graverà sul tuo bilancio.

Luigi Schirru
Autore su Mister Kilowatt
La mia passione per il Fotovoltaico mi ha spinto negli ultimi 12 anni a voler lavorare per trasformare informazioni tecniche difficili da capire in un linguaggio comprensibile per i non addetti ai lavori. Collaboro con aziende di questo calibro: SunPower (con cui ho scritto alcuni articoli), aziende del gruppo E.ON, aziende del gruppo Enel, Sonnen.
Scopri di più su:
condividi l'articolo
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Articoli Correlati
fotovoltaico per l'energia solare
Logo Mister Kilowatt

Benvenuto

Scopri subito con Mister Kilowatt quanto costa e quanto puoi guadagnare grazie al solare fotovoltaico e ai sistemi di accumulo. Usa i nostri simulatori o richiedi un preventivo.

Simulatore Fotovoltaico

Scopri prezzi e vantaggi.

Simulatore Accumulo

Quanta capacità ti serve?

Richiedi Preventivo

Gratis e senza impegno

iscriviti alla nostra
newsletter

Tieniti aggiornato sugli sviluppi delle tecnologie rinnovabili. 

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.