La giapponese Panasonic rinuncia alla produzione di pannelli solari?

Panasonic fornisce pannelli solari fotovoltaici in tutto il mondo
Se la notizia è fondata sarà un cambiamento storico per lo scenario della produzione di pannelli fotovoltaici. Panasonic abbandona la produzione di pannelli fotovoltaici? Nell'articolo i riferimenti

La notizia è circolata già da domenica. Il gigante dell’elettronica Panasonic Corp. ha deciso di eliminare le sue attività di produzione di celle solari non redditizie in mezzo a una concorrenza sui prezzi sempre crescente.

Secondo quanto indicato da The Japan Times: La produzione di celle solari presso lo stabilimento malese della società e la sua unità a Unnan, nella prefettura di Shimane, terminerà entro la fine di marzo 2022.

Panasonic deve affrontare una concorrenza più rigida da parte dei produttori cinesi e di altri produttori di celle solari.

Nonostante la fine della sua produzione di celle solari, Panasonic continuerà a vendere i sistemi di energia solare a famiglie e aziende.

L’impianto di Shimane si concentrerà sulla produzione di apparecchiature utilizzate nella gestione dell’energia elettrica.

Panasonic è entrata a pieno titolo nel campo delle celle solari rendendo Sanyo Electric Co. una consociata interamente controllata nel 2011.

Ma il business dell’energia solare, compresa la produzione di celle solari, è diventato ciò che Panasonic a quanto pare descrive come strutturalmente non redditizio.

Cosa cambia nel mercato dei pannelli fotovoltaici

Questa notizia trova riscontro su diversi portali di informazione internazionali e giapponesi, tra i quali citiamo: 

Significa che non saranno più disponibili gli straordinari pannelli HIT che hanno lasciato un forte segno nella storia dell’energia solare? È tutto da vedere. Forse ci sarà solo una produzione limitata in altri stabilimenti. 

Inoltre, molte aziende produttrici hanno ceduto ad altri operatori economici parte della loro capacità produttiva di pannelli.

Onestamente non sembra credibile che questa straordinaria tecnologia possa essere abbandonata. Sicuramente vedremo quali ulteriori sviluppi ci saranno da qui a marzo 2022.

Ad ogni modo, se hai bisogno di conoscere altri pannelli con prestazioni eccezionali, puoi leggere l’articolo di seguito: 

Utilizza le nostre risorse per informarti sul fotovoltaico

Mister Kilowatt ha tutto ciò di cui hai bisogno per capire, conoscere e farti un’idea sul tuo fotovoltaico e l’accumulo.

Simulatore
Superbonus 110%

Scopri subito se puoi sfruttare la maxi-detrazione del 110% con lo sconto immediato in fattura!

Simulatore Accumulo

Quanto può costare il tuo sistema di accumulo e quanta capacità potrebbe servirti?

Richiedi Preventivo

Vuoi essere supportato da tecnici esperti? Fai subito una richiesta, è gratis!

Solo per installatori

Stai cercando materiale in pronta consegna per realizzare i tuoi impianti fotovoltaici?

condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Articoli correlati

Naviga tra le categorie

Simulatore
Superbonus 110%

Scopri subito se puoi sfruttare la maxi-detrazione del 110% con lo sconto immediato in fattura!

Simulatore Accumulo

Quanto può costare il tuo sistema di accumulo e quanta capacità potrebbe servirti?

Richiedi Preventivo

Vuoi essere supportato da tecnici esperti? Fai subito una richiesta, è gratis!

Luigi Schirru

Founder mrkilowatt.it

Sono un appassionato del settore fotovoltaico da più di 12 anni. Mi piace dare il mio contributo alla diffusione dell’energia solare. Per questo amo trasformare informazioni tecniche difficili da capire in un linguaggio comprensibile per tutti. Tra le mie collaborazioni, in particolare sono orgoglioso di quelle con: SunPower (con cui ho scritto alcuni articoli), aziende del gruppo E.ON, aziende del gruppo Enel, Sonnen.

installatori fv

fornitura in pronta consegna

Ti mettiamo in contatto con le nostre aziende partner per ricevere info e prezzi sui prodotti

small_c_popup.png

richiedi preventivo

Scopri come migliaia di utenti sono passati al fotovoltaico